Sabato 12 marzo si è inaugurato il "Museo della Scienza" presso lo Zoosafari di Fasano. I dipartimenti di Fisica, di Scienza dei Materiali e di Ingegneria dell'Innovazione dell'Università degli Studi di Lecce hanno realizzato e donato i manufatti,  le attrezzature di ricerca, la grafica e i testi necessari per la sua realizzazione.
Il tutto è allestito in teche, i cui pannelli illustrativi sono stati utilizzati anche per realizzare la pubblicazione seguente, in linea con altre, disponibili presso la segreteria dello Zoosafari.
                     

Di seguito le dieci teche che illustrano le attrezzature esposte e l'ambito di ricerca nel quale sono state utilizzate. Le ricerche, in diverse discipline, si riferiscono a periodi storici dei Dipartimenti, alcune già dismesse, altre tutt'ora in corso.

Elettronica di lettura locale (Local Station) dell’esperimento ARGO-YBJ in Tibet

Camere a fili e il prototipo della camera a deriva dell’esperimento KLOE

Il primo fotometro italiano per l'Astronomia infrarossa

Il gocciolatore: un esempio emblematico di sistema dinamico caotico

Laser ad Eccimeri

Applicazioni delle linee di trasmissione

L’RPC un rivelatore di particelle per l’esperimento ATLAS al CERN (Ginevra)

Stazione analogica da campagna per indagini sismiche

PFS Planetary Fourier Spectrometer

Dendocronologia: Dagli alberi preziose informazioni sull'ambiente del passato

CRAWL: un veicolo per autotrazione ad elevato rendimento energetico